Sabato 27 Febbraio14:17:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Viserba: oltre 40 stranieri stipati in 3 appartamenti, letti ricavati in una tenda sul tetto

Cronaca Rimini | 13:21 - 08 Luglio 2015 Viserba: oltre 40 stranieri stipati in 3 appartamenti, letti ricavati in una tenda sul tetto

Tre appartamenti di Viserba, due in via Giuba e uno in viale San Salvador, oggetto dei controlli dei Carabinieri di Rimini, impegnati con 12 uomini e con quattro ispettori dell'Ausl a supporto. Il blitz avvenuto nella mattina di mercoledì 8 luglio rientra nell'attività mirata al contrasto dell'abusivismo commerciale e dei fenomeni di sovraffollamento abitativo.


Negli appartamenti, stipati fino a 20 letti di fortuna alcuni dei quali ricavati in tende sul tetto, sono stati identificati 41 extracomunitari di origine bengalesi. I locali sono risultati abitabili, ma carenti sotto il profilo igienico-sanitario. 


Al termine degli accertamenti i Carabinieri hanno irrogato 25 sanzioni per un totale di 1250 euro. Nell'edificio di Via San Salvador i Militari hanno inoltre sequestrato centocinquanta pezzi di merce con marchi contraffatti tra borse, portafogli e occhiali da sole. 

I prossimi controlli riguarderanno i proprietari e gli affittuari degli immobili: sempre più spesso quest'ultimi sono cittadini asiatici che hanno un'attività commerciale a Rimini. Il loro modus operandi prevede di ospitare, subaffittando o meno, agli stessi venditori che riforniscono di merce.

< Articolo precedente Articolo successivo >