Sabato 27 Febbraio23:36:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caso Guerrina, Padre Graziano rompe il silenzio: parlerà il 28 luglio al pm

Attualità Novafeltria | 14:31 - 07 Luglio 2015 Caso Guerrina, Padre Graziano rompe il silenzio: parlerà il 28 luglio al pm

Cambio di avvocato, cambio di strategia difensiva. La novità è che Padre Graziano, il religioso accusato di omicidio nel caso della scomparsa di Guerrina Piscaglia, parlerà al pm Marco Dioni. L'interrogatorio avverà in carcere martedì 28 luglio. Lo ha annunciato l'inviato del Corriere di Arezzo, ospite della trasmissione di Rai Uno "Unomattina Estate". Padre Graziano è ora difeso dall'avvocato Francesco Zacheo, che ha preso il posto dell'avvocato Luca Fanfani. In precedenza si era sempre avvalso della facoltà di non rispondere. 

< Articolo precedente Articolo successivo >