Venerd 26 Febbraio02:46:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: entra in casa di anziano per derubarlo e lo aggredisce, messo in fuga poi arrestato

Cronaca Rimini | 18:53 - 02 Luglio 2015 Rimini: entra in casa di anziano per derubarlo e lo aggredisce, messo in fuga poi arrestato

E' entrato in casa di un anziano riminese, aggredendolo per derubarlo, ma è stato messo in fuga. Un 23enne italiano è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto da parte della Polizia: sul suo capo, oltre alla tentata rapina, anche altri due furti in abitazione, commessi tra il 28 e il 30 giugno. Proprio il 28 giugno, nel pomeriggio, si era introdotto a casa dell'anziano, un 83enne: lo aveva efferrato per le spalle, gettandolo brutalmente a terra. L'83enne non si è perso d'animo e ha chiesto l'aiuto della figlia, mettendo in fuga il malvivente che non si aspettava la presenza di altre persone. Inoltre l'abitazione è dotata di telecamera di sorveglianza, che hanno immortalato il 23enne in azione. La Squadra Mobile ha subito riconosciuto il responsabile della tentata rapina: era già stato arrestato nel 2011, neanche ventenne, per altri furti. La Polizia lo ha rintracciato in via Olivieri: con sè aveva gioielli e anche vestiti che aveva rubato nella stessa via in cui risiede l'83enne, in due altre abitazioni. 

< Articolo precedente Articolo successivo >