Martedý 09 Marzo06:12:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Torneo di hockey sfrattato dal Playhall, il Comune: 'nessuna responsabilità nostra'

Attualità Riccione | 17:06 - 30 Giugno 2015 Torneo di hockey sfrattato dal Playhall, il Comune: 'nessuna responsabilità nostra'

In merito all’articolo pubblicato sul Corriere di Romagna, intitolato “ Il Comune sbaglia patrocinio: è il caos”, l’Amministrazione comunale precisa: nessuna gaffe o caos nella concessione del patrocinio agli organizzatori del Trofeo delle regioni tenutosi dal 26 al 28 giugno. La Federazione Italiana Hockey su pista in collaborazione con la società Hockey in Line di Riccione ha chiesto il patrocinio gratuito per lo svolgimento della manifestazione al pattinodromo.

Patrocinio e gratuità concessi con delibera n.187 del 24/ giugno/2015. Gli organizzatori del trofeo hanno anche presentato domanda alla Monacelli project che ha in gestione il Play Hall e che quindi si occupa dell’inserimento in calendario delle manifestazioni delle quale le società sportive fanno richiesta. Dopo una prima disponibilità del Play Hall data agli organizzatori dalla Monacelli project, l’accordo è saltato per motivi che esulano dalle competenze dell’Amministrazione Comunale.

Il mancato utilizzo quindi del Play Hall riguarda esclusivamente il rapporto intercosto tra gli organizzatori del torneo e i gestori della struttura, entrambi soggetti privati. In conclusione il patrocinio è stato concesso regolarmente dal Comune per l’utilizzo del pattinodromo dove si è svolta la manifestazione e non, come erroneamente riportato nell’articolo, per il Play Hall che ha intrattenuto accordi diretti con gli organizzatori.

< Articolo precedente Articolo successivo >