Lunedì 08 Marzo04:48:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: Rimini diventa ciclabile, progetto passaggio galleggiante modello Amsterdam

Attualità Rimini | 14:35 - 29 Giugno 2015

Trasformare Rimini in una città del Nord Europa, per quel che concerne la viabilità. Il modello "Friburgo" è stato sempre un cavallo di battaglia del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, che rilancia il progetto dell'anello verde": una grande circonvallazione di pista ciclabile per unire il centro storico ai due lungomari e ai parchi, allargandosi in un secondo momento nelle zone periferiche. L'obiettivo, nel 2020, è aumentare del 25% la popolazione che usa la bicicletta per gli spostamenti, proprio secondo il modello delle grandi città del Nord Europa. 

Prende così il via il primo km e mezzo dell'intervento, da Piazzale Boscovich a via Matteoti, dopo l'approvazione del progetto esecutivo da parte della Giunta Comunale. Si tratta del primo dei tre stralci dell'anello verde, un intervento dal costo complessivo di 1.600.000 euro.

Nell'anello verde ci sarà spazio anche per un passaggio ciclabile in via Roma, zona particolarmente trafficata della città. Da valutare se realizzare un sottopassaggio o un soprapassaggio: il Sindaco di Rimini spinge per la seconda ipotesi, per una maggior sicurezza, visto che il sottopassaggio può diventare un luogo alla mercè degli sbandati. In secondo luogo il Comune di Rimini vuole realizzare una banchina galleggiante, modello Amsterdam, a circa 100 metri dal Ponte di Tiberio, per il passaggio di pedoni e biciclette. Un altro tassello significativo nel progetto di riqualificazione dell'intera città di Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >