Giovedý 04 Marzo23:33:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Si finge amico, invita anziano a vedere la sua casa, poi lo deruba: nuova truffa a Rimini

Cronaca Rimini | 16:13 - 27 Giugno 2015 Si finge amico, invita anziano a vedere la sua casa, poi lo deruba: nuova truffa a Rimini

Nuova tipologia di truffa a danno degli anziani, un caso riscontrato anche a Rimini, alle 13 di venerdì in centro storico. La scusa per avvicinare la vittima è sempre la stessa: il truffatore si spaccia per un amico o un conoscente. La truffa ruota attorno all'invito a vedere la "casa nuova" del malintenzionato. L'anziano viene fatto salire al terzo o quarto piano di uno stabile, senza ascensore, poi approfittando di un momento di distrazione viene derubato. A quel punto il malvivente fugge con una scusa: l'aver lasciato le chiavi dell'appartamento nell'automobile. L'anziano, anche se si rende subito conto del furto, non può agevolmente raggiungere il malfattore, dovendo fare alcune rampe di scale a piedi. La Polizia Ferroviaria, che ha raccolto la denuncia relativo a questo caso di truffa, invita i cittadini a prestare attenzione e ad allertare gli anziani delle proprie famiglie.

< Articolo precedente Articolo successivo >