Giovedė 25 Febbraio09:06:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Premio Riccione per il Teatro, si avvicina la scadenza del concorso teatrale più antico d'Italia

Cultura Riccione | 08:45 - 27 Giugno 2015 Premio Riccione per il Teatro, si avvicina la scadenza del concorso teatrale più antico d'Italia

Terminano lunedì 29 giugno le iscrizioni al Premio Riccione per il Teatro, il più antico concorso italiano di drammaturgia, giunto alla 53a edizione e assegnato con cadenza biennale all’autore di un’opera originale in lingua italiana o in dialetto. Organizzato dall’associazione Riccione Teatro in collaborazione con Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Emilia-Romagna, ATER e Comune di Riccione, il concorso è aperto a tutte le forme della scrittura per la scena, comprese traduzioni, trasposizioni e adattamenti purché capaci di distinguersi per capacità di sperimentazione e autonomia creativa. Per partecipare occorre inviare il proprio testo in formato sia cartaceo che digitale: sul sito www.riccioneteatro.it è possibile consultare il bando e scaricare la scheda di partecipazione.

 Al testo migliore è assegnato il Premio Riccione per il Teatro, con un contributo di 5.000 euro. Per sostenere la creatività giovanile viene inoltre attribuito il Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” under-30, riconoscimento di 3.000 euro al testo più meritevole tra quelli presentati da autori nati dopo il 29 aprile 1985. Per ricordare uno dei più importanti compagni di viaggio della manifestazione, è stata introdotta ufficialmente anche la menzione speciale “Franco Quadri”, con un riconoscimento di 1.000 euro all’opera che meglio coniuga scrittura teatrale e ricerca letteraria.

Gli autori delle opere finaliste saranno invitati alla cerimonia di premiazione, che si terrà nel mese di novembre a Riccione. Saranno inoltre chiamati a presentare, entro il 29 febbraio 2016, un progetto di produzione per l’allestimento del loro testo e si contenderanno due premi di produzione: uno da 15.000 euro riservato ai finalisti del Premio Riccione per il Teatro; uno da 10.000 euro per i finalisti del Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” under-30.


La giuria, rinnovata rispetto al passato, è formata da Michela Cescon, Arturo Cirillo, Maddalena Crippa, Graziano Graziani, Laurent Mulheisen, Silvio Orlando, Christian Raimo e Serena Sinigaglia; nel ruolo di presidente Fausto Paravidino, già vincitore del Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” nel 1999.


L’ultima edizione del concorso è stato vinta da Davide Carnevali, che si è aggiudicato il Premio Riccione per il Teatro con Ritratto di donna araba che guarda il mare. A Emanuele Aldrovandi il Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” under-30 per Homicide House, e a Maurizio Patella la menzione speciale “Franco Quadri” per Loro. Storia vera del più famoso rapimento alieno in Italia.


< Articolo precedente Articolo successivo >