Lunedý 20 Gennaio21:06:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovani e nuove tecnologie con 'Diversamente social', si conclude progetto provinciale

Scuola Rimini | 10:05 - 26 Giugno 2015 Giovani e nuove tecnologie con 'Diversamente social', si conclude progetto provinciale

È in fase di conclusione il progetto Diversamente social, co-finanziato nell’ambito dell’iniziativa BE@CTIVE, promossa dall'Unione delle Province d'Italia e dall'Agenzia Nazionale Giovani per favorire lo sviluppo, il trasferimento e la diffusione di pratiche di cittadinanza attiva tra i giovani, in particolare studenti, attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie e del web 2.0. L’intervento, realizzato dalla Provincia in qualità di capofila e da tre Scuole secondarie superiori del territorio in qualità di partner, si è proposto di favorire atteggiamenti partecipativi, inclusivi e solidali, creando attraverso una piattaforma digitale un ambito di relazione in cui si incontrino differenti individualità, con un’attenzione particolare, anche se non esclusiva, ai bisogni educativi speciali.

Lunedì 29 giugno alle ore 18 - nella sala del Buonarrivo della Provincia di Rimini in corso d’Augusto 231 - si terrà un incontro per riflettere, alla luce degli esiti del progetto, sulle prospettive di crescita e l’utilizzo della piattaforma creata.

Dopo una breve presentazione del progetto, è previsto l’intervento della docente Elena Pacetti (Responsabile scientifico del Cemet - Centro di ricerca su Educazione, Media e Tecnologie, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna) che affronterà il tema delle tecnologie come strumenti di partecipazione e inclusione.

La tavola rotonda che seguirà, permetterà ad alcuni insegnanti di confrontarsi sul progetto e sui vantaggi che l’applicazione della piattaforma ha apportato e potrà apportare alla didattica.

Introdurrà la serata la Consigliera delegata alle Politiche giovanili della Provincia di Rimini Giovanna Zoffoli.