Sabato 27 Febbraio04:37:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Shopping Night anticipa i saldi e accende il centro storico, negozi aperti il 1 luglio

Eventi Rimini | 07:06 - 25 Giugno 2015 Rimini Shopping Night anticipa i saldi e accende il centro storico, negozi aperti il 1 luglio

Fra i grandi eventi del porto e di marina centro, anche il centro storico si ritaglia il suo spazio: mercoledì 1 luglio si accendono i riflettori sulla Rimini Shopping Night, negozi aperti fino a tardi per festeggiare il centro e lo shopping con vetrine animate e tematizzate, dj e live set, menù pensati per la serata, sfilate, consulenze di shopping, prezzi speciali ed eventi unici.
L’obiettivo è in primis rendere il centro vivo ed appetibile anche d’estate, in secondo luogo far sì che l’esperienza esperienza dello shopping diventi un evento memorabile per ogni fruitore, grazie al clima di festa e di convivialità.
Protagonisti sono tutti gli esercizi commerciali del centro storico, dalle botteghe ai grandi mono brand, dai negozi storici ai bar e ai ristoranti che aprono le loro porte oltre gli orari consueti e che organizzano micro eventi e promozioni speciali per allietare i loro clienti.
L’iniziativa prenderà il via alle 17 e proseguirà sino alle 23: un’apertura straordinaria per fare acquisti sino a tarda ora, anticipando i saldi ormai alle porte e assecondando i ritmi più blandi dell’estate.
L’idea è quella di aprire tutti gli esercizi commerciali del centro facendoli dialogare fra loro e creare punti di ristoro e piazzole d’intrattenimento musicale e performativo così da creare un percorso sensoriale che alterni gusto, estetica, spettacolarità, leggerezza per offrire il volto compatto di una città che cambia, che si apre ai mood europei e non si chiude alle abitudini provinciali.
Alla sua prima edizione, lo scorso dicembre, la Rimini shopping night ha coinvolto oltre 150 negozi, compresi i  marchi più prestigiosi della moda compresi fra corso d’Augusto e in piazza Tre Martiri.
Nella sua versione estiva  i numeri e le proposte non potranno che aumentare, così come la qualità dell’offerta.

< Articolo precedente Articolo successivo >