Domenica 24 Marzo15:52:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Durante lavori al Romeo Neri il Rimini giocherà al 'Mazzola': accordo con il Santarcangelo

Attualità Rimini | 15:13 - 19 Giugno 2015 Durante lavori al Romeo Neri il Rimini giocherà al 'Mazzola': accordo con il Santarcangelo

La Rimini calcio avrà la possibilità di disputare le prime partite della prossima stagione agonistica allo stadio “Mazzola” di Santarcangelo in attesa che vengano completati i lavori di rifacimento del campo del Romeo Neri. L’accordo è stato raggiunto questa mattina al termine di un incontro svolto in Prefettura alla presenza dei rappresentanti di Questura, amministrazioni comunali di Rimini e Santarcangelo e delle due società calcistiche. Una riunione molto positiva, in un clima di reciproca cortesia tra Comuni e società calcistiche, dalla quale è emerso come non esistano condizioni ostative per l’utilizzo dell’impianto di Santarcangelo.

L’esigenza di trovare un campo alternativo per l’avvio della stagione nasce dai lavori che l’Amministrazione Comunale ha programmato per lo stadio Romeo Neri e che prevedono la sostituzione del campo da gioco, che sarà completamente rifatto per la prima volta dopo 54 anni per una spesa complessiva di 650mila euro. Rispetto al crono programma stilato con l’approvazione del progetto, e che prevedeva il completamento dei lavori per la prima settimana di settembre, i tempi sono variati di pochi giorni, a causa dell’istruttoria suppletiva obbligatoria per la legge sugli appalti nel caso di presenza di ribasso anomalo (38%) presentato da una delle imprese che hanno partecipato al bando per la realizzazione dei lavori. L’accantieramento è comunque in programma per il prossimo 30 giugno e la fine dei lavori è prevista per il 16 settembre.

A oggi non è ancora stato reso noto il calendario del campionato di Lega Pro, che presumibilmente inizierà il 30 agosto. Da qui la necessità di trovare una temporanea soluzione, individuando in Santarcangelo un’opzione ideale per venire incontro alle esigenze della società e dei tifosi della prima squadra di calcio della città. Nell’auspicio che l’eventuale utilizzo dello stadio alternativo al Romeo Neri sia comunque contenuto, la Rimini Calcio inoltrerà oggi stesso la documentazione in Lega e farà anche richiesta di giocare la prima gara di campionato in trasferta per lasciare aperta la possibilità di cominciare la stagione nello stadio cittadino o comunque di ridurre al minimo l’utilizzo del Valentino Mazzola. La Rimini Calcio ringrazia le amministrazioni di Rimini e Santarcangelo, le forze dell’ordine e la società Santarcangelo per la disponibilità dimostrata.