Martedì 26 Maggio05:03:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini e Roma, due suggestive location: il film di un giovane regista con l'attrice Gastini

Spettacoli Rimini | 17:29 - 16 Giugno 2015 Rimini e Roma, due suggestive location: il film di un giovane regista con l'attrice Gastini

Un film da girare nelle città di Roma e Rimini, per sfruttare le bellezze che offrono le due location. E' il progetto a cui stanno lavorando il giovane regista romano Luca Alessandro e l'avvocato riminese Nicolas Cicchini, intenzionati a creare un vero e proprio "asse Roma-Rimini" e a recuperare alcune suggestioni tipiche del maestro riminese Federico Fellini. La pellicola ruota attorno ai disturbi ossessivi-compulsivi e riprende le dinamiche di un precedente cortometraggio realizzato da Alessandro, "Questione di sguardi", interpretato dall'attore Alberto di Stasio, noto al grande pubblico per essere uno dei protagonisti della fortunata serie televisiva "Boris". Il film racconta la storia di Ilaria, ragazza che soffre una strana forma di disturbo che la porta a ripetere ogni giorno e in modo metodico le stesse azioni. Ilaria avrà il volto di Marta Gastini, giovane attrice vincitrice nel 2011 del nastro d'argento per la sua interpretazione nel film horror "Il rito", molto nota anche all'estero, dove ha partecipato alla serie tv "I Borgia". Il fidanzato di Ilaria, Davide, è invece interpretato dall'attore siciliano, riminese d'adozione, Marco Iannitello, noto per la partecipazione a diverse fiction televisive come Don Matteo, R.I.S., Distretto di Polizia e Provaci ancora Prof.