Domenica 22 Settembre00:57:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: Festival Mare di Libri, ultimo giorno di eventi, entusiasmo tra gli autori

Cultura Rimini | 10:46 - 14 Giugno 2015 Rimini: Festival Mare di Libri, ultimo giorno di eventi, entusiasmo tra gli autori

Tra tutti i meravigliosi ospiti di questa ottava edizione di Mare di Libri, di certo due rimarranno nel cuore dei giovani volontari del festival per il loro forte coinvolgimento ed entusiasmo dimostrato, e per l’affetto verso i forti lettori che li hanno accolti: si tratta di Patrick Ness e James Lecesne, il primo britannico e il secondo americano. Amati dal grande pubblico per Sette minuti dopo la mezzanotte (Mondadori) e Trevor (Rizzoli), entrambi gli autori sono stati partecipi del festival in ogni suo aspetto, rimanendo a disposizione di utenti e fan anche al di fuori degli eventi che li coinvolgevano, partecipando volentieri a interviste e shooting improvvisati; insomma dimostrando di aver perfettamente colto lo spirito di Mare di Libri.
 
Nell’ultimo giorno di festival, oggi domenica 14 giugno, molti eventi in programma metteranno in connessione i libri con il mestiere editoriale, la scienza, la musica:
per il primo anno dedicheremo un intero incontro alle traduttrici delle saghe più famose tra i giovani lettori, ovvero Beatrice Masini (Harry Potter, Salani), Simona Brogli (Hunger Games, Mondadori) e Roberta Verde (Divergent, DeAgostini); risponderanno a tutte le curiosità degli utenti al Teatro degli Atti, alle 10:00.
 
Scienza e magia invece animeranno il picnic  previsto alle 13:15 a Castel Sismondo, con Mariano Tomatis e i ragazzi del gruppo ToScience di Torino coordinati da Andrea Vico. Gli esperimenti proposti mostreranno quanta scienza c’è dietro ai trucchi più famosi che siamo abituati a vedere esibiti dagli illusionisti…
 
Con un divulgatore scientifico come Telmo Pievani e uno psicoterapeuta dell’età evolutiva come Alberto Pellai, si parlerà di maschi e femmine: le differenze “stereotipate” sono giustificate dalla natura o sono esclusivamente frutto di retaggi culturali? La risposta alle 16:30, al cortile della Biblioteca Gambalunga.
 
Infine la musica: il gruppo folk Sulutumana accompagnerà l’intervento di Andrea Vitali riguardo a Prometeo, nel format “Classici come nuovi” che prevede la rilettura e interpretazione di un classico della letteratura da parte di un autore contemporaneo.
 
Allo stesso modo gli ELP, giovane band riminese, chiuderà con un concerto finale il reading di Fabio De Luigi, evento conclusivo di questa ottava edizione del festival Mare di Libri: il libro protagonista di questa serata è Beatles (Atmosphere Libri), dell’autore norvegese Lars Saabye Christensen. Lo spettacolo è previsto al Teatro degli Atti, ore 21:00.
 
Tra gli altri ospiti Monsignor David B. Gallagher, Viviana Mazza, Allan Stratton, Gabriele Nanni, Mariano Tomatis, Alessandro Mari, Lorenza Bernardi, Silvia Vecchini, Bianca Chiabrando, Fabrizio Silei, Andrea Vitali, Nicoletta Bortolotti.
 
Segnaliamo anche, alle ore 19:00, l’attesissima premiazione del Premio Mare di Libri, conferito da una giuria di giovanissimi forti lettori al miglior libro per ragazzi pubblicato nel 2014: questa la cinquina finalista
L’estate del coniglio nero, di Kevin Brooks, Piemme
Una sottile linea rosa, di Annalisa Strada, Giunti
Half Bad, di Sally Green, Rizzoli
Immagina di essere in guerra, di Janne Teller, Feltrinelli
Amici, di Yumoto Kazumi, Atmosphere Libri