Venerd́ 30 Settembre17:47:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Berretti: Santarcangelo, sconfitta onorevole con l'Inter per 1-2

Sport Santarcangelo di Romagna | 15:38 - 11 Maggio 2015 Calcio Berretti: Santarcangelo, sconfitta onorevole con l'Inter per 1-2

Santarcangelo - Inter 1-2
Marcatori: 36’ pt Boschetti (S), 11’ st Zonta, 20’ st Cassani. 

Santarcangelo: Cottignoli, Fulvi (1’ st Sabba), Campidelli, Venturi (25’ st Di Filippo), Bajrami, Fontana (1’ st Dadi), Dosio, Berardi, Gnoli, Boschetti, Facondini. A disp.: Magnani P., Zangoli, Rosa, Baroncini. All.: Fusi.

Inter: Bourmila, Cotali, Sgarbi, Bernardi, Sobacchi, Brambilla (43’ st Maronilli) Tchaoule, Zonta, Panatti (1’ st Di Carlo), Cassani, Opoku. A disp.: Magario, Toso, Donnarumma, Smekal, Mariani. All.: Cerrone.


La Berretti termina il suo campionato cedendo con onore all’Inter tra le mura amiche. Una prestazione, quella offerta dai ragazzi di Fusi, eccelsa sotto il piano tecnico-tattico e caratteriale, a maggior ragione se si considera la sfilza di assenze (Leonardo Magnani e Foschi squalificati, capitan Pari convocato con la prima squadra, Tisselli infortunato, più i lungodegenti Mastini e Dattoli) che hanno costretto il tecnico gialloblù a schierare 4 Allievi titolari, di cui 3 in difesa. Eppure nonostante ciò e nonostante la superiorità dell’Inter, i padroni di casa si sono difesi in maniera ordinata (ottima la prova dei due ’98 Campidelli e Venturi al centro della retroguardia), provando comunque ad uscire da dietro palla a terra, favoriti anche dalla lucida regia di Dosio, di professione difensore centrale ma da qualche giornata spostato in mediana. Sfiorato il vantaggio al 14’, quando Opoku conclude malamente a lato vanificando l’invito di Cassani, i nerazzurri vengono però puniti da un incredibile coast to coast di Boschetti, che al 36’ sfida in velocità Sgarbi e, nel momento in cui sembra aver perso il pallone, lo recupera caparbiamente vincendo un contrasto, mettendo poi a sedere il portiere e siglando l’1-0 (9a rete stagionale). Fusi prova a tamponare le sortite della capolista rinforzando il lato destro con gli ingressi di Dadi e Sabba con conseguente abbassamento di Gnoli sulla linea difensiva, ma il prepotente forcing dell’Inter, malgrado 3 ottimi interventi di Cottignoli, frutta il sorpasso nel giro di 20 minuti. Al 56’ grazie al piazzato di Zonta su cross di Sobacchi e al 65’ con un destro a giro di Cassani sotto l’incrocio. Il Santarcangelo alza il baricentro di una ventina di metri e si creerebbe pure i presupposti per pareggiare, eppure l’arbitro al 68’ non concede il rigore su un plateale fallo di Bourmila su Sabba.  Dopo l’ultima giornata in programma sabato (che i nostri hanno già disputato e vinto contro il Gubbio 2-1 lo scorso martedì) sapremo se i clementini avranno conservato l’attuale 11a posizione in classifica. 


Nella fotogallery il gol di Boschetti

< Articolo precedente Articolo successivo >