Luned́ 03 Ottobre21:36:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rissa a bottigliate dopo tentata rapina in pieno centro storico, un ferito e tre arresti

Cronaca Rimini | 16:28 - 08 Maggio 2015 Rissa a bottigliate dopo tentata rapina in pieno centro storico, un ferito e tre arresti

Aggressione in piena notte in centro storico, vittima un cittadino rumeno attaccato da tre suoi connazionali e massacrato di botte dopo un tentativo di rapina.
E' accaduto venerdì notte, nei pressi di piazzetta Teatini, poco dopo l'una, quando la vittima è stata sorpresa dai tre aggressori che gli hanno intimato di dargli il denaro che aveva nelle tasche, a quanto sembra qualche euro.
Questi ha provato ad opporsi ai rapinatori che gli si sono scagliati addosso, uno di loro ha afferrato una bottiglia di vetro e gliel'ha spaccata in faccia per poi fuggire. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante che subito si sono messi alla ricerca dei tre aggressori, bloccati poco distante, in prossimità del mercato coperto. Le evidenti tracce di sangue sui loro vestiti e sulle loro scarpe hanno tradito le loro responsabilità: si tratta di tre uomini di età compresa tra i 36 e i 45 anni, tutti di origine romena e tutti con pregiudizi di polizia.
Per i tre sono scattate le manette per il reato di rapina pluriaggravata, mentre la vittima è stata soccorsa in un primo momento da un passante che ha avvertito gli operatori del 118.

< Articolo precedente Articolo successivo >