Lunedý 03 Ottobre19:21:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fallito l'ultimo tentativo di Riccione di spostare il cantiere del Trc, l'ira del sindaco Tosi

Attualità Riccione | 18:13 - 06 Maggio 2015 Fallito l'ultimo tentativo di Riccione di spostare il cantiere del Trc, l'ira del sindaco Tosi

Fallisce l'ultimo tentativo di Riccione di spostare il cantiere del Trc. Mercoledì mattina a Bologna rovente incontro alla presenza dell'Assessore regionale ai Trasporti Raffaele Donini, che ha cercato di mediare tra il sindaco di Riccione Renata Tosi, Agenzia Mobilità e il Presidente della Provincia Andrea Gnassi. Il primo cittadino della Perla Verde ha chiesto che fosse rivista la decisione di occupare tutto il lungo tratto del sottopasso di viale La Spezia e viale Rimini, come previsto dal piano dei lavori. Il tutto, come spiegato dal sindaco Tosi, "per evitare che Riccione sia completamente bloccata da un cantiere talmente invasivo da compromettere, con effetti disastrosi, la stagione estiva e la vivibilità della città". 

L'assessore Donini si è detto così disponibile ad un'ulteriore verifica, ma è arrivato lo stop da parte di Gnassi e dei tecnici di Agenzia Mobilità. I lavori devono partire a breve: l'esito dell'incontro ha scatenato l'ira del sindaco Tosi, che ha replicato le accuse già mosse poche ore fa a Gnassi e al pd riminese, quelli che "vedono Riccione come un nemico da abbattere".

< Articolo precedente Articolo successivo >