Luned́ 25 Gennaio23:47:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le storie, gli abitanti e le tante facce del Grattacielo di Rimini diventano un film

ASCOLTA L'AUDIO
Spettacoli Rimini | 17:04 - 04 Maggio 2015 Le storie, gli abitanti e le tante facce del Grattacielo di Rimini diventano un film

Ventisette piani, 100 metri di altezza e oltre mezzo secolo di vita. Il “borgo verticale” del Grattacielo di Rimini con i suoi personaggi e le sue storie diviene un film “The Community”, diretto dal regista Marco Bertozzi. Buona parte delle riprese sono state dedicate agli abitanti del Grattacielo, da quelli storici a quelli che lo hanno scelto come propria casa in anni recenti: studenti universitari e giovani coppie, commercianti cinesi e ambulanti africani, liberi professionisti. Una comunità sui generis, una Community appunto, aperta ed includente, che rappresenta un tentativo di convivenza civile unico per il nostro Paese e per molti aspetti costituisce un laboratorio culturale per l’intera città. Parte del documentario sarà invece dedicato al passato, alla storia di Rimini e al periodo legato alla costruzione del Grattacielo. Nel corso dei decenni ha conosciuto alterne fortune seguendo l’andamento di una società (e di una città) in rapida trasformazione. Per rievocare il contesto storico, il regista utilizzerà alcuni materiali d’archivio, i film del fotografo Minghini (del quotidiano “Il Resto del Carlino”), quelli della Unitelefilm, documentari e film di famiglia, la cui disponibilità è resa possibile da un accordo, tra gli altri, con la Cineteca e la Biblioteca Gambalunga di Rimini.  Inoltre, saranno utilizzate anche delle sequenze in animazione realizzate dall’artista ravennate David Loom.


The Community, il cui costo complessivo è di circa 100mila euro, verrà finanziato attraverso l’aiuto di privati e tramite una operazione di crowdfunding, ad opera dell’Associazione di promozione sociale Condominium, costituita da un gruppo di inquilini ed amici del Grattacielo con l’obiettivo di promuovere questa e future iniziative culturali. La piattaforma individuata per la raccolta fondi è Produzioni dal basso: l’obiettivo è raccogliere almeno 20.000 euro. The Community è promosso anche attraverso un sito web dedicato (www.thecommunity.com), nel quale è possibile seguire le fasi del progetto e visionare materiali extra. Si prevede anche la realizzazione del DVD del film e la sua distribuzione attraverso differenti canali editoriali. Il film è attualmente in avanzato stato di lavorazione e dovrebbe essere completato per gennaio 2016. Per promuovere il progetto del film sono in programma una serie di iniziative che si svolgeranno tra maggio e luglio – il periodo della campagna di crowdfunding – a Rimini e provincia. Iniziativa di lancio sarà un happening teatrale, promosso dall’associazione Condominium in collaborazione con il Comune di Rimini, in programma venerdì 8 maggio (ore 21) al Teatro degli Atti di Rimini. “#Flats. Scene di straordinaria quotidianità in vista di un film sul grattacielo di Rimini – Atto 1” è il titolo dell’evento, a cura di Giovanni Casadei, che avrà come protagonisti alcuni abitanti del Grattacielo. 


Al microfono di Elisa Drudi, il regista Marco Bertozzi.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >