Luned́ 18 Gennaio15:44:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, sbandati lanciano bottiglie: ragazza spinge e insulta gli agenti, arrestata

Cronaca Rimini | 14:27 - 04 Maggio 2015 Rimini, sbandati lanciano bottiglie: ragazza spinge e insulta gli agenti, arrestata

Momenti di concitazione sabato pomeriggio in viale Ugo Bassi a Rimini. Un gruppetto formato da tre uomini e una ragazza stavano infatti importunando i passanti e avevano iniziato un pericoloso passatempo: il lancio di bottiglie. Immediato l'intervento della Squadra Volanti della Polizia. Durante le procedure di identificazione, proprio la ragazza ha cercato di scappare, spingendo con forza gli Agenti e insultandoli. Portata in Questura, poiché sprovvista di documenti, è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale. Era già conosciuta dalle forze dell'ordine per numerosi precedenti.