Giovedý 28 Gennaio14:59:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball: Rimini Baseball vince gara 1 contro Parma

Sport Rimini | 09:09 - 02 Maggio 2015 Baseball: Rimini Baseball vince gara 1 contro Parma

Il Rimini Baseball vince agevolmente la prima partita della serie contro Parma per 4-0, successo che consolida il primato in classifica dei Pirati in coabitazione con l’UnipolSai Bologna (8v 3p). La partita si è disputata in una fredda e ventosa serata sul diamante dello Stadio Cavalli davanti ad una buona cornice di pubblico. La formazione riminese ha avuto la meglio sin dalle prime battute grazie ad uno straordinario Candelario che ha realizzato un perfect game nelle sei riprese in cui è stato impiegato mettendo a segno ben 11 ‘k’ sui 18 battitori ducali affrontati. Dopo di lui hanno perfezionato la no-hit ‘combinata’ i due rilievi venezuelani Escalona (2 bb concesse) e Moreno. La prestazione offensiva delle mazze neroarancio è stata complessivamente buona, sono state prodotte 6 valide che sono state sufficienti per ottenere la vittoria sfruttando anche qualche imprecisione della difesa parmigiana (un errore di Poma più 2 lanci pazzi e una palla mancata).
Questa sera la serie si trasferirà allo Stadio dei Pirati (playball ore 20.30) per l’atto conclusivo che vedrà impegnati in pedana i lanciatori di scuola italiana da ambo le parti. Probabili partenti Bertolini per Rimini e Guarda (Rivera in forte dubbio) per Parma.

La cronaca

Dopo le prime due riprese di calma piatta al terzo i Pirati sbloccano il punteggio, il partente ducale Jimenez mette a segno il ‘k’ su Bertagnon, incassa la valida di Babini che poi ruba la seconda ed arriva fino in terza su lancio pazzo (Di Fabio strike-out). Nel box si presenta il grande ex della serata Desimoni che realizza il singolo per il primo punto riminese (0-1). Primo momento importante della gara con il pitcher parmigiano che concederà due basi ball consecutive a Zileri ed Olmedo. Ma con le basi piene Romero non sfrutterà la ghiotta opportunità di incrementare il punteggio battendo una comoda rimbalzante sul seconda base Benetti.
Nella ripresa seguente la formazione riminese allunga, Mazzanti si guadagna la base ball ed avanza in seconda su balk del lanciatore Jimenez. Dopo aver lasciato al piatto Macaluso però il partente ducale subisce la valida al centro di Bertagnon che complice anche l’indecisione dell’esterno Poma permette al corridore neroarancio di pestare senza difficoltà il piatto di casa base (0-2), poi la ripresa terminerà sulla battuta in doppio gioco di Babini.
Ad inizio settimo sul monte neroarancio è salito il rilievo Escalona al posto di uno strepitoso Candelario autore di un perfect game nelle sue sei riprese lanciate. Il neo entrato dopo aver lasciato al piatto Santolupo, passa in base per ball Noguera e Poma. Momento clou per i padroni di casa che per la prima volta mettono gli uomini in base, ma il mancino neroarancio chiuderà alla grande con due strike-out consecutivi su Garbella e Deotto.
All’ottavo la formazione riminese di Munoz mette in ghiaccio la gara, in pedana per Parma è salito Camacho al posto di Acosta (salito ad inizio sesto). Il rilievo venezuelano dei ducali non avrà un ingresso positivo mostrando problemi di controllo evidenti. L’interbase pirata Olmedo si guadagna la base ball, Romero tocca una secca linea sul prima base parmigiano Fossa che non riesce a trattenerla nel guantone. Con i corridori agli angoli, Mazzanti realizza la valida che porta a casa il terzo punto ospite (0-3), poi Macaluso si guadagna la base ball che riempirà tutti i sacchetti. Il picher ducale Camacho commetterà il lancio pazzo che consentirà a Romero di segnare il secondo punto della ripresa (0-4), poi non accadrà più nulla con tre eliminazioni neroarancio consecutive.
Nel finale di gara sul monte dei Pirati è salito il closer Moreno che non avrà problemi a confezionare la shutout che sancirà il successo romagnolo per 4-0.


Gara1
Rimini Baseball 4
Parma Baseball 0

La foto di Alexis Candelario è del fotografo Renato Ferrini

< Articolo precedente Articolo successivo >