Giovedý 28 Gennaio08:38:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stazione Rimini, disabili costretti attraversare binari. Renzi (FI): 'ora gli ascensori'

Attualità Rimini | 15:27 - 28 Aprile 2015 Stazione Rimini, disabili costretti attraversare binari. Renzi (FI): 'ora gli ascensori'

La Stazione Ferroviaria di Rimini potrebbe avere un ampliamento del sottopasso lato sud, scale fisse e ascensori sui binari dal quarto al settimo. Rete Ferroviaria Italiana sta infatti valutando gli interventi dopo un'interrogazione al Ministro dei Trasporti del deputato riminese Tiziano Arlotti. Il Consigliere comunale di Rimini Gioenzo Renzi ricorda che la richiesta di aumentare il numero di ascensori disponibili (attualmente presenti solo al secondo e terzo binario) risale a otto anni fa, quando da consigliere regionale presentò due interrogazioni. La direzione di Bologna di Rete Ferroviaria Italiana rispose che presto sarebbero stati realizzati ascensori in tutti i binari e che sarebbero state abbattute tutte le barriere architettoniche, sia in stazione come a bordo dei treni. Per questo a Rimini erano in corso di assegnazione i finanziamenti per la realizzazione delle opere sopra menzionate. Ma ancora non si è fatto nulla e restano i problemi, soprattutto per i circa 2000 disabili che ogni anno usufruiscono dei treni: costretti a chiamare il Servizio Assistenza dedicato,  trasportati a mano attraversando i binari. Inoltre Renzi sottolinea che a Rimini, la seconda stazione per importanza in Emilia Romagna con oltre 5 milioni di passeggeri all’anno,  manca anche delle sale d’attesa (eliminate dagli spazi commerciali) e del  servizio deposito bagagli (per il canone di gestione).

< Articolo precedente Articolo successivo >