Sabato 23 Gennaio18:23:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cinque riminesi tra i nuovi 'maestri del lavoro', premiati il 1 maggio a Bologna

Attualità Rimini | 18:28 - 27 Aprile 2015 Cinque riminesi tra i nuovi 'maestri del lavoro', premiati il 1 maggio a Bologna

Ci sono cinque cittadini riminesi tra gli 83 emiliano romagnoli che saranno insigniti della "Stella al Merito del Lavoro". La cerimonia si terrà venerdì 1 maggio presso il salone del Podestà di Palazzo Re Enzo, in Piazza del Nettuno a Bologna.

I nuovi "maestri del lavoro" sono Sauro Botteghi, 40 anni di servizio alla Cassa di Risparmio di Rimini; Sauro Camillini, 32 anni di servizio presso Enel distribuzione Bologna; Enzo Masini, 37 anni di servizio nella Ditta Modulsystem Srl a Morciano di Romagna; Carlo Alberto Pari, 38 anni di servizio, alla banca Unicredit di Rimini; Bettina Vicarelli, 33 anni di servizio nelle profumerie Douglas di Villafranca.

L’alta onorificenza, conferita con Decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, è concessa ai lavoratori che, partiti dai livelli più bassi, si sono distinti in modo particolare nella loro attività attraverso un costante impegno, una continuativa evoluzione professionale e una peculiare attitudine al Lavoro, considerato nella sua piena accezione, in quanto riferita ad un insieme di conoscenze, esperienze, capacità intellettuali ed elevati valori morali della persona. 

< Articolo precedente Articolo successivo >