Giovedý 28 Gennaio02:42:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In fuga da casa, due ragazzine rintracciate alla Stazione di Rimini, una in alterazione psicofisica

Cronaca Rimini | 11:01 - 24 Aprile 2015 In fuga da casa, due ragazzine rintracciate alla Stazione di Rimini, una in alterazione psicofisica

Due ragazze straniere sono state rintracciate giovedì dalla Polfer di Rimini. Una ragazza di origine coreana, residente a Cesena, è stata notata in stazione a Rimini. La giovane, 19enne, si era allontanata da casa da qualche giorno, vivendo in strada senza una meta precisa. Gli agenti l’hanno trovata in uno stato psicofisico molto provato. Dopo averla tranquillizzata, l’hanno affidata alle cure del 118. Sono in corso indagini per verificare i motivi della sua fuga da casa.
Una 16enne rumena è stata invece trovata in mattinata. Aveva raccontato alla famiglia di essere ospite di un’amica. Invece aveva preso un treno a Bologna senza biglietto, una volta scesa a Rimini avrebbe dovuto incontrare un amico. Al momento del controllo ha finto di essere maggiorenne. Era senza documenti. Gli agenti l’hanno riconsegnata alla famiglia.

< Articolo precedente Articolo successivo >