Marted́ 19 Gennaio18:47:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Celebrazioni del 25 aprile, concerto itinerante a Rimini organizzato da Anpi

Attualità Rimini | 11:12 - 23 Aprile 2015 Celebrazioni del 25 aprile, concerto itinerante a Rimini organizzato da Anpi


L'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Sezione Comunale di Rimini, insieme al Comune di Rimini, ha organizzato per venerdì 24 aprile un concerto itinerante in centro storico con musiche e danze a cura dei Fiati Sprecati, con sosta nei luoghi della Resistenza della città.
La partenza è alle ore 21:00 presso l'Arco d'Augusto e l'arrivo è previsto in Piazza Cavour. Durante le soste ci saranno letture che spiegheranno la storia e il significato dei vari luoghi della Resistenza.
Al termine del tragitto, presso Piazza Cavour, attenderemo la mezzanotte per cantare e ballare tutti insieme Bella Ciao, dando il benvenuto ufficiale al 70° della Liberazione.

Questa serata è all'interno delle varie iniziative a livello nazionale denominate: Liberazione 2015: liberi anche di cantare e ballare.

Sabato 25 aprile, le Celebrazioni del 70° Anniversario della Liberazione d’Italia avranno inizio con la posa di una corona al Monumento della Resistenza di Parco Cervi alle ore 10; farà seguito il corteo per le vie cittadine. All’intervento del Sindaco Andrea Gnassi, alle ore 11 in Piazza Tre Martiri, farà seguito l’orazione celebrativa del nostro Presidente, Valter Vallicelli. Dalle ore 15 in poi ci saranno numerosi banchetti delle varie realtà antifasciste della città in Piazza Cavour; saranno presenti: Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito), ARCI Rimini, Cgil Rimini, il Coordinamento NO TTIP Rimini e Associazione Italia Cuba - Circolo Josè Martì di Rimini.

Inoltre alle ore 17 presso la Cineteca Gambalunga ci sarà la proiezione del documentario La donna nella Resistenza (1965) di Liliana Cavani; e per concludere alle ore 18.30 presso il Portico della Biblioteca Civica Gambalunga verrà inaugurata la mostra Per non dimenticare. La Resistenza delle donne nel Riminese, a cura del Coordinamento Donne Rimini onlus.