Giovedý 28 Gennaio10:35:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Marignanese scoppiettante, poker al Pietracuta

Sport San Giovanni in Marignano | 18:35 - 19 Aprile 2015 Calcio Promozione: Marignanese scoppiettante, poker al Pietracuta

Marignanese - Pieracuta 4-1
Marcatori: 2’pt Battisti, 43’ pt Valentini, 16’ st Costa, 21’ st Battisti, 45’ st Zavattini.


Marignanese: Leardini, Sartori, Santoni, Ricci, Costa, Samba (24’ pt Zavattini), Lago (26’ st Mancini), Tommasi (1’ st Cuomo), Battisti, Gravina, Laraiche.

In panchina: Gargiulo, Camillini, Matteucci, Gabellini Alessandro.
Allenatore: Cangini.


Pietracuta: Manzaroli, Rinaldi, Alessandrini (26’ pt Tadzhybayev), Zannoni (5’ st Cupi), Gravina, Possenti (42’ st Tane), Valentini, Lucagrossi, Fratti, Tani, Sebastiani.

In panchina: Cimarelli, Bocchini, Outaadi.

Allenatore: Mendo.


Arbitro: Beltrano di Rimini. Ass. Merciari e Sapigni di Rimini.

Ammoniti: Tommasi, Valentini, Battisti, Leardini, Costa; Valentini.
Espulso: Sartori.
Note: rigore parato al 23’ da Leardini.


Non delude le aspettative la Marignanese che cala il poker ai danni del Pietracuta, dopo una prima frazione tambureggiante per i padroni di casa, i gialloblu nel secondo tempo fanno valere la maggiore verve, con un rigore parato di Leardini, l’espulsione di Sartori e uno scatenato Battisti, per lui soppiettaa. Parte bene la Marignanese che già al 2’ si porta in vantaggio, sventagliata di Ricci , da questi a Lago, cross di Battisti che centra il bersaglio. Poi un leggero calo da parte dei padroni di casa fa emergere il Pietracuta che al 43’ va a segno con una splendida rete di Valentini che insacca sotto l’incrocio dei pali. Nel secondo tempo solo gialloblu, al 16’ il triangolo tra Battisti-Lago si chiude con l’anticipo di Costa a siglare il vantaggio. Al 21’ ancora gialloblu: Zavattini per Lago lancio per Battisti che cerca a trova l’angolino basso. Al 23’ Sartori commette fallo nella propria area, il direttore di gara sceglie il cartellino rosso e decide per la massima punizione, dagli undici metrei va Fratti ma è bravo Leardini ad intuire la traettoria. Nel finale escalation di Battisti, goleador e assist man, al 45’ infatti serve al bacio Zavattini che non può che segnare per il poker gialloblu.


Veronica Lisotti

< Articolo precedente Articolo successivo >