Mercoledý 20 Gennaio18:09:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria, invalido raggirato e 'ripulito' di 130 mila euro: denunciate madre e due figlie

Cronaca Novafeltria | 14:59 - 17 Aprile 2015 Novafeltria, invalido raggirato e 'ripulito' di 130 mila euro: denunciate madre e due figlie

In cinque anni erano riuscite a "scucire" dalle tasche di un invalido 46enne della Valmarecchia circa 130 mila euro raggirandolo e approfittandosi del suo stato di inabilità. Sono così state denunciate per circonvenzione di incapace dai carabinieri di Pennabilli tre donne, una madre 50enne, residente nel casertano, e le sue due figlie, di 28 e 26 anni. I fatti sono iniziati nel giugno 2009 e prosesguiti fino al gennaio 2014, quando l'uomo ha deciso, sostenuto dalla sorella, di denunciare l'accaduto ai carabinieri di Novafeltria. Ad architettare il tutto era stata la madre che aveva fatto credere al 46enne di poter conquistare una delle figlie, ma per concretizzare la desiderata liason, l'uomo aveva iniziato ad elargire, tra ricariche telefoniche e postepay, considerevoli somme di denaro. Le indagini dei militari hanno permesso di identificare, denunciare le donne e metter fine al triste raggiro.

< Articolo precedente Articolo successivo >