Venerd́ 22 Gennaio04:19:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio, Fya Riccione sogna i play off con gli amici a quattro zampe

Sport Riccione | 11:49 - 17 Aprile 2015 Calcio, Fya Riccione sogna i play off con gli amici a quattro zampe

Terzultima di campionato e penultima gara al Nicoletti per la Fya Riccione che domenica ospita il fanalino di coda Asca Borghi e vuole continuare a sognare i play off mentre allo stadio ci si prepara per una giornata dedicata a famiglie, bambini e amanti dei cani.

Reduci dalla pesante vittoria in casa del Real Miramare dell’ultimo turno i ragazzi di Righetti continuano a sperare nei play off (dalla 2a alla 5a) che porterebbero in graduatoria per la promozione in Eccellenza; l’impresa non è facile, il 5° posto è distante 2 punti (Real Miramare) ma bisogna anche colmare parte del gap di 11 punti dal 2° posto del Bakia (i play off si disputano se tra 2° e 5° non ci sono più di 7 punti di distacco).

La squadra in settimana si è allenata con la consueta intensità e carica, consapevole della difficoltà dell’impresa ma convinta a provarci fino alla fine; mister Righetti da parte sua ha tenuto tutti sulla corda per evitare di sottovalutare l’impegno con il già retrocesso Borghi. Per quanto riguarda la formazione massima possibilità di scelta per il mister bianco azzurro che ha recuperato tutti gli squalificati e deve fare a meno solo di Sottile e Zamagna fuori ormai da tempo per la rottura dei crociati del ginocchio.

Nel frattempo società e amici della Fya stanno preparando la consueta domenica per famiglie e bambini con una sorpresa per gli amanti dei cani.

Si parte alle 10.30 con la partita degli Allievi ’99 contro la Federazione Sammarinese, poi alle 11.30 il via all’esposizione canina (con e senza pedigree) organizzata dall’Associazione Cinofila BauBau e a seguire il best in show con le premiazioni. Nel pomeriggio spazio al parco giochi gratuito per bambini con gonfiabili, scivoli, altalene e sorprese; alle 15.30 il fischio d’inizio di Fya Riccione – Asca Borghi. 

< Articolo precedente Articolo successivo >