Giovedý 28 Gennaio03:28:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caso Guerrina: forse scambio di salme nel cimitero di San Gianni, indagini in corso

Attualità Novafeltria | 09:50 - 16 Aprile 2015 Caso Guerrina: forse scambio di salme nel cimitero di San Gianni, indagini in corso

Nuova clamorosa indiscrezione sul caso di Guerrina Piscaglia. Secondo quanto riportato dal Corriere di Arezzo, gli inquirenti sono convinti di un possibile scambio di salme nel cimitero di San Gianni. In sostanza qualcuno avrebbe seppellito i resti di Guerrina, la donna scomparsa da Ca Raffaello, scambiando la sua salma con quella di un altro defunto, le cui ossa sono state poi rinvenute nei giorni scorsi. I Carabinieri di Arezzo stanno svolgendo i rilievi nel piccolo cimitero di San Gianni, nel territorio del comune di Sestino. Nella puntata di mercoledì di "Chi l'ha visto" invece si è parlato di una misteriosa valigia: in un'intercettazione telefonica, Padre Graziano ne avrebbe fatto cenno, dicendo di "fare presto" e di far sparire questa valigia al più presto. 

< Articolo precedente Articolo successivo >