Giovedì 21 Gennaio15:09:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Falsi gadget di Violetta e squadre di calcio, Municipale sequestra 13500 capi abusivi

Cronaca Rimini | 17:17 - 14 Aprile 2015 Falsi gadget di Violetta e squadre di calcio, Municipale sequestra 13500 capi abusivi

La Polizia municipale di Rimini ha aperto la stagione estiva con un maxi sequestro di prodotti recanti marchi contraffatti. L’attività è iniziata a metà del mese di marzo quando è stato scoperto un laboratorio ove venivano effettuate stampe su tela, su ceramica e su tessuti. La titolare della ditta di nazionalità ucraina ed il figlio dopo aver scaricato immagini da internet le stampavano su capi di abbigliamento, cuscini, tazze, gadgets vari. Le immagini maggiormente riprodotte erano quelle della Walt Disney (Violetta) e delle maggiori squadre di calcio italiane. Sul posto venivano quindi sequestrati n. 1890 oggetti riportanti marchi contraffatti e quasi 7.000 pronti per essere stampati. 

Un’attività d’indagine che è proseguita portando  nell’odierna mattinata ad effettuare una perquisizione all’interno di un magazzino sito al GROSS, all’interno del quale  venivano sequestrati altri 4.500 capi di abbigliamento e gadgets riportanti i simboli ed i marchi delle squadre di calcio  Milan, Inter, Juventus. “Un risultato – ha commentato l’assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad – frutto di un lavoro certosino d’indagine degli agenti della Polizia municipale di Rimini a contrasto dell’abusivismo commerciale. Un’ulteriore dimostrazione di un impegno che vede il Corpo impegnato in questo tipo di contrasto tutto l’anno e che ora, alla vigilia della stagione estiva, mette a segno i primi colpi.”

< Articolo precedente Articolo successivo >