Marted́ 19 Gennaio18:50:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sanità: anche Rimini rischia di perdere importanti reparti, previsti tagli a 2700 posti letto

Sanità Rimini | 12:31 - 14 Aprile 2015 Sanità: anche Rimini rischia di perdere importanti reparti, previsti tagli a 2700 posti letto

Sanità, Rimini rischia di perdere la chirurgia toracica, ginecologica, l’epatica, l’otorinolaringoiatria, la tiroide, mentre sembra ancora incerto il destino della cardiologia interventistica con evidenti disservizi per la popolazione locale. Lo dice il consigliere regionale di Forza Italia Galeazzo Bignami in un’interrogazione per fare chiarezza sui criteri per l'organizzazione strutturale dell'Area vasta Romagna. Bignani chiede inoltre di fare luce sui tagli che dovrebbero essere in previsione di 2.700 posti letto rispetto a quelli attuali, e sul passaggio dagli attuali 61 stabilimenti ospedalieri a 36: 13 ospedali di base, 11 di primo livello, 8 di secondo livello e 4 monospecialistici.