Luned́ 25 Gennaio22:04:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pallavolo femminile serie C: Riccione Volley - Romagna Est Bellaria: 3-0

Sport Bellaria Igea Marina | 07:10 - 13 Aprile 2015 Pallavolo femminile serie C: Riccione Volley - Romagna Est Bellaria: 3-0

Si ferma a Riccione la corsa della Romagna Est Bellaria che dopo una striscia di tre vittorie consecutive incappa in una giornata storta, in una squadra ordinata e per l'occasione determinata più che mai. Le ragazze di Costanzi scendono in campo senza la giusta concentrazione, e la cattiveria degli ultimi mesi è un qualcosa di smarrito nell'onda lunga delle festività pasquali.

La determinazione necessaria per affrontare questo genere di partite non è pervenuta e le padrone di casa hanno avuto vita facile per avere ragione della nostra squadra. La cronaca della gara racconta di un Riccione che spinge subito sull'acceleratore e di un Bellaria frastornato, alle corde e fuori partita. Il primo set è un monologo riccionese ed il 25-14 finale la dice lunga sul clima da vasca in "viale Ceccarini" che si respira nella nostra metà campo. Dopo uno "schiaffone" bello forte ti aspetti la reazione invece nel secondo parziale la musica non cambia, Riccione allunga 11-6 e poi 17-8. Costanzi non ci sta, scuote la squadra che finalmente accenna una reazione e si porta sul 18 a 23, ma il gap ormai è troppo ampio per essere colmato: 25-18, 2-0 e partita ai titoli di coda? La terza frazione lascia pensare a questo epilogo con Riccione sempre avanti, ma Morettini & C. si ricordano di essere un gruppo forte, tirano fuori l'orgoglio, non mollano e tentano il recupero. Impattano sul 19-19, Bellaria è finalmente in partita e vola 24 a 22, la speranza cresce ma sul più bello le polveri si bagnano, si sprecano due set-ball e si consegna il match alle avversarie di giornata con un attacco in rete.

"Questa sera abbiamo sbagliato completamente l'approccio alla partita e quando non entri in campo é giusto perdere in questo modo. Peccato perché in questo girone di ritorno eravamo stati fino ad ora perfetti e l'incontro era ampiamente alla nostra portata. Senza nulla togliere alle avversarie credo che avremmo perso anche contro una prima divisione perché siamo entrati in campo scariche per tutta la partita ed il Riccione ha giocato con un filo di gas. Dopo una prestazione così sottotono mi aspetto un pronto riscatto perché abbiamo le capacità per farlo e lo abbiano dimostrato in tante occasioni anche se la prossima trasferta é alquanto proibitiva. Giochiamo contro una squadra con un piede e mezzo in serie B2 ma andremo con l'obiettivo di riprendere il nostro gioco e le nostre sicurezze, cose fondamentali per lo sprint finale". le parole di coach Costanzi.

tabellino:

Lambertini, Morettini 7, Morri 4, Tosi Brandi 2, Gasperini 1, Fortunati 9, Scaricabarozzi, Ricci 8, Giulianelli, Canini, Montemaggi lib, Pironi, Cantore 4. 

Muri 3, Aces 1, Battute sbagliate 4

< Articolo precedente Articolo successivo >