Venerdý 14 Dicembre04:49:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

BE-Wizard!: 7° edizione da record al Palazzo dei Congressi di Rimini

Eventi Rimini | 14:32 - 21 Marzo 2015 BE-Wizard!: 7° edizione da record al Palazzo dei Congressi di Rimini

+ 10% gli iscritti alla 7° edizione dell’evento internazionale sul webmarketing che chiude oggi al Palazzo dei Congressi di Rimini. L’hastag #bewizard ieri e oggi al quarto posto tra i trend topic Italia di Twitter. Cresce l’attenzione dei media nazionali che riconoscono all’evento un ruolo significativo e rilevante in ambito italiano.

Giornata conclusiva per la 7° edizione di Be-Wizard che ha portato a Rimini 75 esperti di webmarketing e ha generato sul territorio oltre 1500 presenze turistiche in due giorni.

Nella giornata di ieri sono stati oltre 4300 i tweet con l’hastag #bewizard che hanno posizionato l’evento al quarto posto dei trend topics Italia, superando anche l’hastag #Lupi.  “E’ stata un’edizione da record” dichiara Enrico Pozzi Presidente di Titanka!, società che organizza insieme a Promozione Alberghiera la due giorni “BE-Wizard è diventato a tutti gli effetti un brand capace di veicolare qualità e avanguardia di prospettiva, oltre che un prodotto turistico per il segmento business che in rete tramite le piattaforme social ha attribuito alla destinazione il ruolo di capitale dell’innovazione”. 

Alto l’interesse anche dei media nazionali che hanno dedicato al Be-Wizard ampio spazio, approfondimenti e interviste: da Il Fatto Quotidiano, al dorso digitale del Corriere della Sera corriereinnovaizone.it, fino a La Repubblica e a Tu Style del gruppo Mondadori che ha segnalato l’appuntamento come occasione ghiotta per appassionati e professionisti del web. Non sono mancate nemmeno le recensioni da parte delle principali testate on line specializzate in e-tourism e B2B, come guidaviaggi.it, travelnostop.com e mastermeeting.it, oltre a quelle specializzate in webmarketing, tra cui engage.it, mymarketing.net e advertiser.it.  

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?