Sabato 15 Dicembre00:02:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria lancia l'app per l'acquisto sicuro del pesce e per ordini on-line

Attualità Bellaria Igea Marina | 13:19 - 28 Febbraio 2015 Bellaria lancia l'app per l'acquisto sicuro del pesce e per ordini on-line

Si è svolto al Mercato ittico di Bellaria l’evento di chiusura del progetto “Bellaria Marineria certificata”, che il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha cofinanziato nell’ambito del programma triennale della pesca e dell’acquacoltura: una mattinata in cui sono state illustrate le certificazioni di qualità ottenute dall’Organizzazione Produttori Bellaria Pesca, e che ha visto fare il suo esordio la nuova “app” realizzata per consentire gli acquisti in tempo reale presso la struttura.

O.P. Bellaria Pesca in prima linea, quindi, nella duplice opera di valorizzazione delle proprie produzioni ittiche da un lato, e di sviluppo di nuove strategie commerciali basate sulle tecnologie informatiche dall’altro: “Siamo soddisfatti - afferma Claudio Magnani, Vice Presidente della Op Bellaria Pesca - perché siamo riusciti in breve tempo a certificare le nostre cozze: questo ci consentirà di sviluppare la vendita dei mitili verso nuovi canali distributivi e commerciali”.

La OP Bellaria Pesca, in collaborazione con la società Mare.A, ha infatti ottenuto i certificati di qualità rilasciati dall’Istituto di Certificazione Certiquality di Milano: per il sistema di gestione del Mercato ittico )e per il sistema di tracciabilità delle proprie produzioni ittiche, nonchè la certificazione delle cozze e dei lumachini. Il sistema di qualità implementato, frutto anche della partecipazione attiva dei pescatori durante la formazione professionale interna, consente di tracciare tutti i processi produttivi, organizzativi e gestionali del settore ittico a Bellaria Igea Marina: un modus operandi che garantisce i consumatori dal punto di vista della sicurezza alimentare e valorizza la produzione ittica locale a km.0.

Al sistema di qualità si aggiunge il fronte delle innovazioni tecnologiche. “Da diversi mesi – dichiara il Presidente della OP Bellaria Pesca Andrea Brandi – abbiamo introdotto il QRcode sulle nostre etichette, per consentire ai consumatori di rintracciare i prodotti acquistati. Tramite il QRcode è infatti possibile accedere al nostro sito web e, digitando il numero di lotto riportato sull’etichetta, risalire all’area di produzione, alla data di pesca o di raccolta, al nome del produttore e della barca che lo ha pescato o raccolto”.

Novità assoluta, l’originale applicazione presentata in mattinata, dal nome “APPena Pescato”: realizzata per smartphone e tablet, è scaricabile gratuitamente su iTunes e GooglePlay, ed è rivolta a grossisti, commercianti, albergatori, ristoratori e singoli consumatori. APPena Pescato si propone di diventare un importante strumento di lavoro col quale il mercato ittico intende comunicare in tempo reale la disponibilità giornaliera di prodotto (specie, quantità, pezzature). Tali informazioni, attraverso un sistema di notifiche, raggiungono i potenziali acquirenti, che possono così decidere di acquistare presso il Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina, piuttosto che recarsi in altri mercati. Per gli acquirenti all’ingrosso, sarà necessaria un'autenticazione via SMS: una volta inseriti i dati dell’impresa, l’utente riceverà la convalida e potrà controllare e verificare i dati del pescato giornaliero.

“APPena Pescato” è, non di meno, anche un utile servizio per i singoli consumatori, che vi possono trovare offerte del giorno, novità, ricette, comunicazioni, orari e altre informazioni inerenti la vendita diretta: particolarmente comoda, la possibilità di ordinare una “cassetta del mare” con consegna al proprio domicilio.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?