Venerd́ 30 Settembre19:47:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valmarecchia: intasca soldi dei pagamenti, ditta ancora truffata da venditore disonesto

Cronaca Torriana | 11:20 - 24 Gennaio 2015 Valmarecchia: intasca soldi dei pagamenti, ditta ancora truffata da venditore disonesto

Ancora un agente di commercio disonesto ha provocato ammanchi di diverse migliaia di euro nei bilanci di una ditta per forniture di ufficio e prodotti di cancellaria di Poggio Torriana. L'uomo, un 42enne crotonese, è stato denunciato dai Carabinieri di Novafeltria e dovrà rispondere del reato di appropriazione indebita. Stessa sorte era toccata a un 49enne di Vibo Valentia, incastrato a fine 2014. I fatti ricalcano quelli della precedente denuncia. L'agente consegnava la merce agli acquirenti, ma intascava il denaro. La ditta venditrice faceva poi sollecito agli acquirenti, che attestavano l'avvenuto pagamento. Nel settembre 2014 erano stati invece denunciati un 38enne di Biella e un 64enne di Verbano, che avevano emesso fatture per 17.000 euro, riferite al periodo luglio 2013-giugno 2014, relative all'acquisto di prodotti da parte di aziende e cittadini privati. Acquisti che non erano mai avvenuti, ma che servivano ai due a giustificare la sottrazione di merce.

< Articolo precedente Articolo successivo >