Marted́ 04 Ottobre08:20:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: il Rimini si porta a +3 sulla Correggese, la Ribelle lascia l'ultimo posto

Sport Rimini | 16:44 - 11 Gennaio 2015 Calcio: il Rimini si porta a +3 sulla Correggese, la Ribelle lascia l'ultimo posto

Il Rimini batte 1-0 lo Scandicci e grazie al pari della Correggese rafforza il suo primato. La capolista come con il Formigine ha dominato il primo tempo, trovando però la rete con Pera, creando più occasioni e costringendo l'avversario in dieci. Nella ripresa i biancorossi hanno controllato, rischiando qualcosa solo nel finale, con i toscani a reclamare un calcio di rigore. La Correggese non riesce a tenere il passo del Rimini, anzi nel big match con il Delta Porto Tolle rischia di perdere. Nel finale due parate prodigiose del 18enne Pellitteri hanno negato a Gherardi e Conti la rete della vittoria. La Correggese raggiunge quota 43 punti, a -3 dal Rimini; il Porto Tolle quota 38, a -8 dal Rimini. I rodigini sono scavalcati dall'Este, che con il poker rifilato al Montemurlo si porta a -6 dal Rimini, sperando di rosicchiare qualche altro punto prima dello scontro diretto. Segnano tutti i big dei giallorossi: Rubbo, Coraini, Beghetto e Rondon. Per i toscani doppietta di Pecchioli. 

Lasciando le zone alte della classifica, quinto risultato utile consecutivo per il Bellaria, che esce indenne dal Garilli di Piacenza. Giusto pari per 0-0, con i portieri Ferrari e Foiera bravi a neutralizzare le occasioni di Forte e Bertazzoli. Da segnalare le due espulsioni per doppia ammonizione comminate a Bernacci e al centrocampista locale Montanari. 

Buon inizio di 2015 per l'Abano Calcio, alla seconda vittoria consecutiva in trasferta per 1-0. Bortolotto decide il confronto con un Romagna Centro reduce da due vittorie consecutive. Bene anche la Thermal Ceccato, che rifila un netto 4-1 al Fiorenzuola. Si ferma sul pari per 2-2 l'Imolese, prossimo avversario del Rimini,  in casa di un vivo Formigine: Righini evita la sconfitta al 90'.  In coda, la Ribelle lascia l'ultimo posto in solitaria all'Atletico San Paolo Padova, batte 1-0 il Fidenza e sorpassa anche i bianconeri. Decide una rete di Prati, ma gli ospiti possono recriminare per le parate di un super Di Leo e per il rigore calciato a lato da Del Porto. Il San Paolo Padova esce invece sconfitto in casa 4-3 con la Virtus Castelfranco e rimane ultimo a quota 15 punti.

< Articolo precedente Articolo successivo >