Martedì 21 Gennaio21:33:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Alla scoperta della Rimini romana, attraverso le app e anche un puzzle per bimbi

Cultura Rimini | 15:16 - 09 Dicembre 2014 Alla scoperta della Rimini romana, attraverso le app e anche un puzzle per bimbi

Sono stati presentati martedì mattina, nella Sala del Giudizio del Museo della Città di Rimini, i risultati dei progetti IPA AdriaMuse e SEE Danube Limes Brand, finanziati dall’Europa, che hanno visto coinvolti, negli ultimi 3 anni, Provincia di Rimini e Comune di Rimini con l’obiettivo di individuare nuovi strumenti e nuove strategie di valorizzazione e promozione del patrimonio storico-culturale, al fine di incrementare il turismo culturale nella nostra destinazione turistica.

La Provincia di Rimini, forte della significativa presenza di monumenti romani e dell’ampio patrimonio di reperti custoditi nei musei, avvalendosi del contributo operativo del Comune di Rimini, ha avuto un ruolo primario nel progetto, promuovendo la creazione di strumenti promo - informativi relativi a tre aree territoriali: dalla più vicina “Rimini Romana”, alla “Romagna Romana”, per estendersi alla rete di itinerari culturali dell’ ”Adriatico Romano”.

Sia Adriamuse che Danube Limes Brand hanno avuto come focus di progetto il patrimonio materiale ed immateriale del periodo romano. Le azioni messe in campo sono state sia a livello informativo che promozionale, comprese alcune sperimentazioni pilota, e sono state frutto di un confronto attivo con gli operatori culturali e turistici. 

Vasta la gamma di strumenti realizzati e indirizzati a target diversificati, messi a punto nell’ambito dei due progetti e che da oggi costituiscono una ulteriore opportunità per la promozione turistica del nostro patrimonio culturale, riferito in particolar modo al periodo della storia Romana.  Tra gli strumenti promo-informativi relativi all’area “Rimini Romana”, specificatamente indirizzati ad un “Target di turisti culturali” troviamo: un’ Elaborazione grafica in 3D di Ariminum, la Mappa e un’APP con sette itinerari di visita, cartoline, un depliant informativo e un’APP dedicati al Ponte di Tiberio. 

A misura di bambino sono invece alcuni strumenti come Il Puzzle del Ponte di Tiberio e dei Mosaici del Museo della Città, il Poster in 3D di Ariminum e l’APP del Manuale del giovane Marinaio Romano, nonché il Modello (scala 1:20) di una Nave Oneraria romana che, in maniera ludica e con un linguaggio più immediato, accorciano le distanze tra il piccolo turista e il lontano periodo storico rappresentato.

Per quanto riguarda gli strumenti promo – informativi relativi alle antiche Vie della “Romagna Romana”, si è svolta prima di tutto una Ricerca sui punti di interesse della stessa con l’individuazione di sette Itinerari di Visita, ai quali si aggiungono una Brochure Informativa, una Mappa e una APP.

Infine, gli strumenti promo-informativi relativi al periodo romano nella più vasta area “Adriatica” contano una Mostra di 25 pannelli illustrativi de “La Navigazione Antica in Adriatico” con relativo Catalogo e una APP su «La Navigazione antica in Adriatico». Tutti gli strumenti sono stati realizzati in italiano e inglese, alcuni anche in tedesco e russo.