Giovedý 16 Settembre12:25:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: segretario generale sindacato polizia Tonelli a Min.Lupi: NO taglio presidi

Attualità Rimini | 22:09 - 17 Novembre 2014 Rimini: segretario generale sindacato polizia Tonelli a Min.Lupi: NO taglio presidi

No alla chiusura dei presidi e degli uffici di polizia a Rimini e su tutto il territorio nazionale. Lo ha ribadito il segretario generale del sindacato di polizia Sap, Gianni Tonelli, al ministro dei trasporti Maurizio Lupi durante un incontro avvenuto lunedì allo Sporting Hotel dove l'esponente del Governo si trovava per un'iniziativa elettorale assieme alla poliziotta Ada Di Campi. Il leader del sindacato autonomo di polizia, uno dei maggiori, si trovava a sua volta a Rimini per una riunione dell'esecutivo nazionale della sua organizzazione. L'occasione è stata quindi propizia per un colloquio nel quale Tonelli ha posto al ministro l'attenzione sui problemi che si creerebbero per i cittadini a seguito della chiusura della polizia postale e della squadra nautica di Rimini, prevista dalla spending review. Il segretario generale del Sap ha ribadito al titolare dei trasporti la propria contrarietà alla soppressione di circa 300 presidi e uffici di polizia su tutto il territorio nazionale e ha chiesto a Lupi di adoperarsi nei confronti del ministro dell'interno e suo collega di partito Angelino Alfano. "A Rimini - spiegano il segretario provinciale Sap Tiziano Scarpellini e il segretario aggiunto Roberto Mazzini - gli operatori di polizia hanno bisogno di trovare una soluzione logistica adeguata perchè non è possibile nè tollerabile l'attuale parcellizzazione degli uffici. Su questo siamo fortemente impegnati anche col fondamentale contributo della segreteria generale".

< Articolo precedente Articolo successivo >