Giovedý 03 Dicembre09:12:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Buone notizie per i pescatori: arrivano i soldi cassa integrazione per il fermo pesca

Attualità Rimini | 14:44 - 13 Novembre 2014 Buone notizie per i pescatori: arrivano i soldi cassa integrazione per il fermo pesca

Buone notizie per il settore pesca. E' infatti intenzione  del Governo chiudere definitivamente la parte residuale della cassa integrazione in deroga per il fermo pesca non coperta dall’attuale stanziamento di 30 milioni di euro disposto dalla Legge di stabilità per il 2014. Lo ha assicurato il sottosegretario Giuseppe Castiglione rispondendo ieri pomeriggio in Commissione agricoltura della Camera all'interrogazione presentata dal deputato Pd riminese Tiziano Arlotti.

"Castiglione ha precisato il Governo compirà ogni possibile sforzo per integrare lo stanziamento per il finanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga per il settore della pesca con le ulteriori risorse, pari a circa 14 milioni di euro, chiudendo definitivamente questa vecchia ferita, colmando cioè la parte residua del 2014 e non traslando il problema all’anno successivo - spiega Arlotti -. Ritengo molto importante ciò che il sottosegretario ha annunciato in risposta alla mia interrogazione,  ovvero la possibilità di un incremento del 50 per cento della dotazione, che si potrebbe aggiungere ai 30 milioni già appostati, che chiuderebbe definitivamente il problema rimasto aperto per un settore fondamentale per l'economia del nostro territorio come è quello della pesca".

"I lavoratori in questa fase non hanno ancora ricevuto le risorse del 2014 e queste novità sui finanziamenti dovrebbero rendere più celere i pagamenti per il fermo pesca del 2014 - conclude il deputato -. Sarà mio impegno verificare la celerità dei passaggi e del pagamento della CIG in deroga per il 2014".