Mercoledý 25 Novembre22:57:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Karate: Giulia Olivi della Polisportiva Riccione convocata in nazionale Junior

Sport Riccione | 08:11 - 12 Novembre 2014 Karate: Giulia Olivi della Polisportiva Riccione convocata in nazionale Junior

Giulia Olivi ce l’ha fatta. Dopo tanti piazzamenti e podi di prestigio in numerose competizioni nazionali e internazionali, l’atleta della Polisportiva è riuscita a conquistare meritatamente la maglia azzurra.

La riccionese del Centro Karate Riccione è stata convocata per lo stage della nazionale Italiana di Caorle che si terrà da mercoledì prossimo fino a venerdì, in preparazione della Venice Cup, gara internazionale, nella quale Giulia gareggerà per l'Italia nella categoria kata Junior femminile.

Oltre alla bella notizia della convocazione, il comitato regionale Fijlkam ha consegnato alla Olivi una targa di ringraziamento per onorare il suo talento e perché rappresenterà con orgoglio la regione Emilia Romagna in campo internazionale.

“La rincorsa all’azzurro di Giulia non è stata priva di ostacoli e di delusioni. – Ha detto Riccardo Salvatori, responsabile tecnico del Centro Karate Riccione – ma è stata una conquista meritatissima grazie al suo carattere battagliero e determinato che le ha impedito di darsi per vinta. Giulia è un cavallo di razza, mai doma e mai rassegnata. Ha lottato, ci ha sempre creduto, e alla fine ha realizzato un sogno".

Intanto, domenica scorsa a Piacenza, nel Gran Premio Giovanissimi, la mascotte del Centro Karate Riccione, Matilde Galassi, ha regolato tutte le numerose avversarie che hanno partecipato a questa importante manifestazione. Matilde ha centrato l'oro, impressionando gli addetti ai lavori. A breve sarà chiamata a confermare le sue capacità ai Campionati Italiani Esordienti dove partecipa con grandi speranze.

“Olivi e Galassi rappresentano un passaggio generazionale che conferma la capacità della nostra società di formare campioni nel Karate” – è il soddisfatto commento del presidente Moreno Villa.