Domenica 06 Dicembre02:58:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dramma Mare Spa: dopo licenziamenti si apre spiraglio con arrivo una nuova gestione

Attualità Rimini | 15:01 - 10 Novembre 2014 Dramma Mare Spa: dopo licenziamenti si apre spiraglio con arrivo una nuova gestione

Protesta dei lavoratori della Mare Spa e di Adl Cobas, lunedì mattina, nella sede della Provincia di Forlì-Cesena, luogo dell'incontro tra i sindacati e le istituzioni per siglare l'accordo sulla mobilità. "Abbiamo ottenuto un grande risultato", spiega Adl Cobas in una nota: la clausola della precedenza nella riassunzione entro 18 mesi dei lavoratori.

Per loro il futuro è comunque non roseo al momento: il curatore fallimentare ha infatti dato l'avvio ai licenziamenti dei lavoratori, senza disporre la continuazione dell'attività dell'azienda tramite l'esercizio provvisorio. Ad ogni modo la Mare Spa potrebbe ripartire con una nuova gestione: con l'inserimento della clausola della precedenza nella riassunzione, la maggior parte dei dipendenti della Mare Spa potrebbe ritrovare il proprio lavoro.

Adl Cobas mantiene alta l'allerta sul caso: venerdì 14 novembre è previsto uno "sciopero sociale". Ritrovo a Rimini alle 8.30 alla stazione Fs.