Sabato 28 Novembre18:33:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Rugby sconfitto da Castel San Pietro, impegno in Coppa per le Pellerossa

Sport Rimini | 12:44 - 28 Ottobre 2014 Rimini Rugby sconfitto da Castel San Pietro, impegno in Coppa per le Pellerossa

Domenica difficile sul campo del Castel San Pietro per i pirati del Rimini Rugby, è bastato infatti un tempo per i padroni di casa per mettere una seria ipoteca sul risultato finale del match disputatosi il 26 ottobre. Al momento del fischio d’inizio nelle fila del Civis  serpeggia forse troppo nervosismo che impedisce ai pirati di trovare la giusta concentrazione, così al Castel San Pietro bastano solo cinque minuti per mettere a segno la prima meta sfruttando un contropiede  che trova impreparata la difesa riminese. La trasformazione non riesce e il punteggio si assesta sul 5 a 0. I Pirati non riescono a reagire e dopo soli due minuti permettono al Castel San Pietro di tornare oltre la linea di meta. Questa volta la trasformazione va a segno per un netto 12 a 0.


La mischia del Rimini subisce più del dovuto e al 21° si infortuna il tallonatore Arlotti e al suo posto entra Velato, uomo di esperienza che  inizia a organizzare la mischia riminese. Il Civis tenta di alzare la testa ed attacca a tutto campo ma gli avversari si difendono bene ed aspettano che  il Rimini  faccia un errore per contrattare. L’occasione per i padroni di casa arriva al 38°: meta e trasformazione per il 26-0. Nell'intervallo il coach Mangione prova a rivoluzionare la squadra cambiando i due piloni Bezzi - Deluigi con Susinie  Dlugaszek. Al rientro in campo la mischia riminese trova finalmente il giusto equilibrio, ma il gioco realizzato e  la difesa ora ben schierata non bastano a trovare varchi utili nella linea difensiva del Castel San Pietro. Solo nel finale  il Rimini va in meta con Fornaciari e  la gara si chiude  sulla trasformazione di Racis punteggio finale 26-7. Il Civis Rimini Rugby incassa la sconfitta e consapevole dei propri errori non si rammarica più di tanto ma pensa già a domenica 2 novembre, quando si disputerà la sfida contro il Ravenna dove in palio oltre al campionato ci sarà la coppa Raffaele Doria.


Il campo di via XXV marzo si è invece tinto di rosa, nella giornata di domenica, per l’esordio della squadra femminile del Rimini Rugby, le Pellerossa, che hanno così inaugurato la loro stagione nella Coppa Italia a 7 femminile.Anche se i risultati sul campo vedono sia l’Imola che il Forlì imporsi sulle padrone di casa, i match hanno rappresentato un ulteriore importante traguardo per il Rimini Rugby che aggiunge un importante tassello della sua storia.