Mercoledý 25 Novembre09:27:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nel riminese rubano di tutto: due 40enni portano via addirittura una cabina telefonica

Cronaca Riccione | 16:52 - 21 Ottobre 2014 Nel riminese rubano di tutto: due 40enni portano via addirittura una cabina telefonica

La fantasia dei predoni non conosce limiti, a Riccione questa volta due ladri hanno messo le mani su un telefono pubblico e sulla relativa cassetta blindata, forzando il supporto all'interno della cabina telefonica. I fatti avvenuti nella tarda serata di lunedì. Un 42enne e un 45enne di Rimini, entrambi pregiudicati, sono stati notati dai Carabinieri in via Tortona, a Riccione, nel parcheggio del Mc Drive. Stavano armeggiando attorno alla loro automobile. A quel punto è scattato il controllo. Nel bagagliaio della vettura c'era il telefono, prelevato dalla cabina di via Angeloni, oltre ad arnesi atti allo scasso. La successiva perquisizione domiciliare, disposta in una rimessa di proprietà di uno dei due ladri, ha permesso il ritrovamento di due fucili ad aria compressa, di un fucile monocanna e di munizioni. I due 40enni sono stati arrestati per furto aggravato e denunciati per detenzione di arma clandestina, illecita detenzione di armi e munizioni.