Sabato 28 Novembre06:12:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video esclusiva: rapina con ascia alla gioielleria, le parole dei testimoni

Cronaca Rimini | 14:29 - 20 Ottobre 2014

Ancora una rapina tentata in pieno giorno nel centro di Rimini. Lunedì mattina, intorno alle 10.40, un malvivente armato di ascia e martello ha iniziato a spaccare la vetrina della gioielleria Tamburini, in via IV Novembre. Ha agito in un momento in cui credeva di essere indisturbato, con uno dei titolari fuori per commissioni e l'altro impegnato nel laboratorio interno. Quest'ultimo ha sentito però i colpi e ha subito dato l'allarme. Il ladro, con il volto travisato da un cappellino e da occhiali da sole, è scappato precipitosamente a piedi verso piazza Tre Martiri, inseguito dal cognato del titolare. Nella fuga ha abbandonato le armi. Un corriere ha riconosciuto l'inseguitore e ha capito subito che stava cercando di acciuffare un ladro. Il tentativo di placcaggio del malvivente non è però riuscito. Quest'ultimo infatti ha estratto uno spray al peperoncino, costringendo il corriere ed un altro passante intervenuto a voltarsi. In corso le indagini della Squadra Mobile della Polizia: al vaglio anche la presenza di un complice che fungesse da palo.