Venerd́ 06 Dicembre09:28:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche Rimini partecipa alla Marcia Globale per il Clima

ASCOLTA L'AUDIO
Ambiente Rimini | 10:12 - 17 Settembre 2014 Anche Rimini partecipa alla Marcia Globale per il Clima

Rimini risponde alla chiamata globale per l’obiettivo 100% energia pulita e rinnovabile.

Gli abitanti di Rimini si uniscono a milioni in tutto il mondo per la mobilitazione più grande della storia a favore del clima.

Alle 16.30 di giovedì 18 settembre, gli abitanti di Rimini si riuniranno in piazza Cavour per consegnare l’appello sottoscritto da milioni di cittadini per un futuro verde al 100%.

Il 21 settembre si svolgerà un’azione globale che culminerà alle porte di un vertice d’emergenza convocato dai leader di tutto il mondo a New York e presieduto dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon, in cui verrà discussa una soluzione condivisa per contrastare i cambiamenti climatici. Le organizzazioni locali, nazionali ed internazionali della società civile accoglieranno i leader mondiali al loro arrivo a New York con la Marcia Globale per Il Clima, alla quale parteciperanno centinaia di migliaia di persone.

Nello stesso momento, in oltre 88 paesi verranno consegnate migliaia di petizioni per chiedere un mondo verde al 100%. Tra questi eventi ci sarà un’iniziativa che coinvolgerà i cittadini, qui a Rimini. I sondaggi mostrano che il 90% delle persone nel mondo considerano i cambiamenti climatici un grave problema. Ora, più di un milione di persone scenderanno in strada per dimostrare ai capi dei paesi di tutto il mondo che sono necessarie misure urgenti per fermare questi cambiamenti catastrofici.

Questa Giornata mondiale per il clima si sta trasformando in una mobilitazione di massa in tutto il pianeta per chiedere ai governanti di tutto il mondo di agire con più decisione per fermare i cambiamenti climatici”, ha dichiarato Leonardo Cuccia (in audio) membro di Avaaz di Rimini e organizzatore della giornata.

Gli abitanti di Rimini parteciperanno all’evento per dimostrare l’enorme coinvolgimento per il raggiungimento di un accordo globale che cambierà radicalmente il corso dei mutamenti climatici e darà il via ad un futuro pulito e rinnovabile al 100%”.

ASCOLTA L'AUDIO