Giovedý 05 Agosto05:04:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Muore dopo suicidio: probabilmente senzatetto. Pazzaglia, 'una tragedia che fa riflettere'

Attualità Rimini | 10:53 - 23 Agosto 2014 Muore dopo suicidio: probabilmente senzatetto. Pazzaglia, 'una tragedia che fa riflettere'

Una tragedia che fa riflettere. Sembra trattarsi di una delle tante persone che vivono ai margini della comunità, l'uomo morto venerdì mattina, impiccato ad un albero nel parco la Cava di Rimini. Il reale motivo della sua morte, però, non è il gesto estremo, ma il dramma della sua condizione di vita, 'occorre fare di più perché questi fatti non si ripetano', è la denuncia fatta dal consigliere di Sel Fabio Pazzaglia, che da anni chiede una maggiore giustizia sociale.

Di fronte ad una tale tragedia, scrive il consigliere Pazzaglia, 'occorre implementare le risorse da indirizzare all'accesso verso servizi multipli e permanenti che possano produrre effetti duraturi evitando la cronicizzazione della condizione di emarginato fino ad eliminare le barriere che si frappongono tra chi vive a pieno titolo dentro il “sistema” e chi invece risiede ai margini e, come in questo caso, non ce la fa più a resistere'.

< Articolo precedente Articolo successivo >