Giovedý 05 Agosto11:31:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bimbo travolto e ucciso a Ravenna: pirata scarcerato, accolta richiesta avvocato di Rimini

Attualità Ravenna | 11:09 - 22 Agosto 2014 Bimbo travolto e ucciso a Ravenna: pirata scarcerato, accolta richiesta avvocato di Rimini

E' stato scarcerato nel primo pomeriggio di ieri ed è andato ai domiciliari da connazionali amici che abitano a Ravenna, il 37enne bulgaro Dimitrov Krasimir arrestato dalla polizia con l'accusa di essere scappato dopo avere travolto in auto, trascinato per un'ottantina di metri e ucciso la sera del 22 giugno scorso il piccolo Gionatan La Sorsa, di nemmeno tre anni. L'investimento avvenne, sotto gli occhi del fratellino maggiore e dei genitori, mentre il piccolo stava attraversano la strada in prossimità di un passaggio pedonale sotto casa sua a Ponte Nuovo, frazione alle porte della città romagnola. Come riportato dalla stampa locale, il Gip ha accolto la richiesta della difesa - avvocato Gianluca Brugioni di Rimini - alla luce dell'istanza di patteggiamento già depositata per tutti i reati contestati al bulgaro: l'omicidio colposo, l'omissione di soccorso e la guida in stato di ebbrezza. L'udienza per formalizzare il tutto verrà fissata non prima dell'autunno.

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

paolo1 - 22 agosto 2014 - 13:34 - Leggi Tutto

siamo un popolo smarrito e anche le leggi non ci aiutano!!

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure