Marted 27 Luglio03:38:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Botte ai genitori per la 'paghetta': 30enne arrestato due volte in pochi giorni

Cronaca Riccione | 18:31 - 19 Agosto 2014 Botte ai genitori per la 'paghetta': 30enne arrestato due volte in pochi giorni

Non è stato sufficiente il primo arresto e la misura cautelare imposta nei suoi confronti. Un 30enne barese, residente a Riccione, è finito nuovamente in manette per maltrattamenti in famiglia. Lo scorso 5 agosto era stato sorpreso a insultare e malmenare i genitori affinché gli consegnassero del denaro, per poter pagare i propri vizi. A nulla è valso il divieto di dimora imposto al giovane, nullafacente e disoccupato. Lunedì è tornato alla carica, con minacce e percosse, per ottenere denaro. E' stato bloccato dai Carabinieri e sottoposto a stato di fermo. 

< Articolo precedente Articolo successivo >