Marted́ 27 Luglio05:46:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La posta dei lettori: la gente insicura si difende con cani troppo pericolosi, fatto barbaro

Attualità Rimini | 11:03 - 17 Agosto 2014 La posta dei lettori: la gente insicura si difende con cani troppo pericolosi, fatto barbaro

Un riminese ferito al braccio dall'aggressione di un pitbull, una turista modenese morsa da un cane che le ha strappato la falange di un dito. Due fatti di cronaca che hanno avuto per protagonisti due cani e che hanno suscitato un grande dibattito anche sulla pagina Facebook del nostro portale. Uno dei nostri lettori ha voluto commentare la vicenda con una mail. A suo modo di vedere, sono in giro per la città troppi cani pericolosi. Questo perché la gente, sentendosi insicura, affida all'animale la propria difesa personale. "Un concetto anacronistico, barbaro e incivile", spiega il nostro lettore. 



Buongiorno, lapiadariamente desidero commentare la cronaca locale e la vicenda della turista che ha perso una falange per il morso di un cane altrui nel tentativo di difendere il proprio. Orbene, io  sono del giro in quanto sovente mi capita che portando il mio fido cane Paco allo sgambataoio Briolini, Kennedy o quello che è, e questi episodi di cani grossi e rissosi son sempre più frequenti. Tempo fa, ragazza con Pit-Bull "sclerata", sgambatoio Briolini, mi ha minacciato di far azzannare il mio mite Paco dal suo cattivissimo e incazzatissimo cane da difesa - sottolineo difesa. chi dice che i cani sono tutti buoni sono i padroni che...: bene, mente. I cani sono su 4 zampe e sono carnivori, e discendono dai lupi che si mangiavano le persone tanto è che li abbiamo quasi sterminati tutti. Quindi "amico dell'uomo", cum grano salis, come si dice. Ora la gente si sente insicura ed il numero dei cani è decuplicato. A parte le merde, a parte quello che non ti fa dormire, a parte quello che ti abbaia senza ragione quando passi davanti al giardino ove è rinchiuso, poraccio, a parte quello che ti ringhia o ti lecca. e non è che ci si conosca, a parte quelli dal guinzaglio fuori ordinanza che sequstrano 4 mt di maracipiede (il collare max è 1,5 mt), il problema è il cane da difesa: un'idea assolutamente fuori dal tempo, che sarebbe dovuta morire 40 anni - con l'abolizione del porto d'armi - fa ed è riemersa. Spiego e chiudo: il concetto di andare in giro con una bestia che ti difende è errato, anacronistico, superato, barbaro, incivile e pericoloso.  Come poi ha sperimantato la signora de-falangiata, diciamo così. 

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

leone - 17 agosto 2014 - 22:24 - Leggi Tutto

Non sono tanto pericolosi i cani ,e posso assicurarVi che ve ne sono anche troppi in circolazione,quanto i padroni che si comportano da padroni del mondo perche' nessuno fa rispettare le leggi che pure ci sono.I vigili fingono di non vedere,le guardie forestali pure;tempo fa con il mio cane al guinzaglio in un...

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure