Giovedý 05 Agosto03:35:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Salta il concerto di Gloria Gaynor, spettatori inferociti. Intervento dei Carabinieri

Cronaca Rimini | 08:18 - 17 Agosto 2014 Salta il concerto di Gloria Gaynor, spettatori inferociti. Intervento dei Carabinieri

Sabato sera è saltato il concerto della cantante Gloria Gaynor per motivi non resi noti ai cinque mila spettatori che, naturalmente, hanno inscenato vibranti proteste nei confronti dell’organizzazione. Sono volate parole grosse e solo l’intervento deciso delle forze dell’ordine ha evitato il peggio. I Carabinieri intervenuti, lì presenti di servizio anche con una Stazione mobile, si sono schierati sotto il palco dove si erano assiepate centinaia di persone che urlavano e scandivano slogan di protesta. Nel frattempo altri Carabinieri, sotto la direzione di un Ufficiale, si attivavano per gli accertamenti e le indagini del caso.



Solo nella tarda nottata veniva rintracciato l’organizzatore della serata che domenica mattina tornerà in caserma per tutti gli approfondimenti del caso. Da una prima ricostruzione fatta dai militari sembrerebbe che la cantante fosse pronta ad esibirsi ma non lo avrebbe fatto per la mancata corresponsione di parte del compenso pattuito. Altri fornitori di servizi avrebbero lamentato il mancato compenso e, per questo, la serata avrebbe subito i ritardi ed i disguidi che il pubblico non aveva già da subito gradito. Sembra, inoltre, siano nel corso della sera, state avanzate pesanti minacce di ritorsioni se i compensi non fossero stati elargiti. Le indagini da parte dei Carabinieri, come detto immediatamente avviate, continueranno nelle prossime ore. Del fatto sarà data comunicazione all’Autorità Giudiziaria. 

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

paolo1 - 17 agosto 2014 - 13:08 - Leggi Tutto

il Sindaco Gnassi : siamo i più forti

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure