Venerdì 06 Agosto01:41:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: Rimini, commozione al 70° anniversario eccidio dei Tre Martiri

Attualità Rimini | 13:28 - 16 Agosto 2014

La Città di Rimini ha onorato questa mattina la figura di Mario Capelli, Luigi Nicolò, Adelio Pagliarani, i tre martiri riminesi trucidati il 16 agosto del 1944 dai nazi-fascisti.

Nel 70° anniversario un corteo aperto dalla Banda Città di Rimini dove hanno sfilato le autorità cittadine, le associazioni partigiane e combattentistiche d’arma, ma anche tanti riminesi, ha deposto a ricordo corone di alloro nella piazza dedicata alle vittime dell'eccidio, piazza tre Martiri, in piazza Ferrari e in via Ducale.

Un programma celebrativo promosso dal Comune di Rimini e dall’Anpi, che quest’anno si è aperto con un altro toccante e partecipato momento, una kermesse di testi e musiche che nella serata di ieri hanno raccontato, davanti al sagrato del Santuario delle Grazie a Covignano, “L’ultima notte di Adelio, Luigi e Mario” 

Le iniziative a ricordo dei tre martiri proseguiranno nella serata del 16 agosto, alle ore 21,30 nella Corte degli Agostiniani (in caso di pioggia all’interno del Teatro degli Atti) in via Cairoli 42, con un concerto del gruppo musicale KhoraKhanè, anticipato alle 20,30 dalla premiazione della IV edizione Premio Vincenzo Mascia con la proiezione dei video “I Tre Martiri” di Giulia Denicolò e Giulia Letta del Liceo Classico Giulio Cesare-Valgimigli e “What’s in a name?” del laboratorio teatrale del Liceo Scientifico Einstein-ITG Belluzzi a cura di Movimento Centrale.

Domenica 17 le celebrazioni proseguiranno alle ore 18 nel cinema Tiberio di via San Giuliano 16 con la rappresentazione teatrale portata in scena da Marta Cuscunà “È bello vivere liberi”, mentre in piazza Cavour, alle ore 19.30, si terrà “Resistenza ieri e oggi”, riflessioni dei Centri Giovani del Comune di Rimini e alle ore 21.30 il concerto del Gruppo MYO Mondaino Young Orchestra.

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.

< Articolo precedente Articolo successivo >