Venerd́ 23 Luglio20:53:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, contro spaccio e furti nuova telecamera in Piazzale Roma

Attualità Riccione | 12:48 - 14 Agosto 2014 Riccione, contro spaccio e furti nuova telecamera in Piazzale Roma

Alla luce dei recenti fatti verificatisi in spiaggia a Riccione che hanno visto risse e accoltellamenti fra bagnanti e cittadini extracomunitari, la Polizia Municipale di Riccione, oltre ad intensificare i controlli e i pattugliamenti nelle cosiddette zone a rischio, al fine di ridurre al minimo tali episodi, ha fatto installare proprio mercoledì mattina una nuova telecamera orientata su Piazzale Roma. “L’installazione era prevista da tempo, ma visti gli ultimi avvenimenti”, precisa  il Comandante della Polizia Municipale di Riccione Dott.ssa G.Cianini, “si è ritenuto opportuno accellerare la procedura di messa in attivazione della telecamera in modo da dare un supporto tecnico maggiore al personale in servizio, particolarmente impegnato nel week end di ferragosto”.

“La telecamera” continua il Comandante, “è direttamente collegata 24 ore su 24 alla centrale operativa presso la sede del Comando di Polizia Municipale, in tal modo è possibile un monitoraggio continuo della situazione proprio in un punto nevralgico del centro quale è il piazzale Roma,così come su tutto il territorio di Riccione”.

“Da una breve esperienza già compiuta l’anno scorso” precisa il Comandante, “abbiamo potuto riscontrare una sensibile riduzione del fenomeno della microcriminalità (spaccio, risse,) in quanto, la presenza della telecamera, e quindi la sua continua visualizzazione, permette di individuare persone sospette inoltre, grazie alle registrazione dei filmati, la possibilità di assicurare pericolosi soggetti alle forze dell’ordine”.

“Vale la pena comunque ricordare a tal proposito” continua i Comandante della PM di Riccione, “che sono numerose le telecamere installate sul tutto il territorio soprattutto in quei punti critici dove, per struttura del territorio, flusso della circolazione e maggiore presenza di persone, possono esservi i maggiori rischi in termini di sicurezza”.

< Articolo precedente Articolo successivo >
I vostri Commenti

leone - 15 agosto 2014 - 00:26 - Leggi Tutto

Il comandante dei vigili D.ssa Cianini dovrebbe fare controllare anche la passeggiata sul lungomare per evitare che sconsiderati ciclisti la smettano di zigzagare tra bimbi e genitori che passeggiano tranquilli nello spazio loro assegnato.C'è la pista ciclabile ed è li che devono passare i ciclisti;spero...

Accedi con la tua mail


Primo Commento? Registrati ora!
Accedi con account Social
L'accesso sottintende l'iscrizione alla newsletter. Oppure