Marted́ 27 Luglio04:06:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Video: dall'età di 14 anni botte alla nonna per avere soldi, arrestato

Cronaca Rimini | 15:07 - 13 Agosto 2014

Nuovo caso di maltrattamenti in famiglia a Rimini. Protagonista della vicenda un 20enne, che per estorcere soldi alla nonna, oggi sessantenne, non ha esitato ad alzare le mani. Ha iniziato a farlo dall'età di 14 anni. Per sei volte in sei anni la 60enne è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Negli ultimi tempi si era decisa a denunciare il nipote, stanca di vessazioni, minacce e violenze. Il ragazzo, seguito dai servizi sociali, è un consumatore di stupefacenti. L'ultimo episodio è una tentata estorsione avvenuta nel pomeriggio di martedì: la nonna è stata scortata dal nipote in banca, costretta a prelevare 500 euro. E' riuscita però a farsi prestare un cellulare per chiamare la Polizia e mettere la parola fine all'incubo. 

< Articolo precedente Articolo successivo >